Teatro G.L. Bernini Ariccia
sabato 9 febbraio 2019 ore 21 – domenica 10 febbraio 2019 ore 18
A VOLTE RITORNANO…SEI PERSONAGGI IN CERCA DI ATTORI
con gli allievi del Corso “Dietro il Sipario Official”
a cura di Giacomo Zito

0

TEATRO COMUNALE G.L. BERNINI
Piazza San Nicola – Ariccia
Sabato 9 febbraio 2019 ore 21
Domenica 10 febbraio 2019 ore 18

“A VOLTE RITORNANO…SEI PERSONAGGI IN CERCA DI ATTORI”
Esperimento di scrittura scenica e drammaturgia
da “Sei personaggi in cerca d’autore” di L. Pirandello

con gli allievi del corso teatrale “Dietro il sipario Official”:
Emanuela Carosi, Elenia Cianfarani, Alessandra De Massimi, Lorenzo Del Gaudio, Maria Luce Del Vecchio, Francesco Di Baldo, Marta Dominici, Laura Ducci, Anna Maria Notari, Luana Pomponi, Luisa Scappaticcio, Vittorio Zotti
grazie a Umberto e Siria Mancini

grazie a Loredana Parrella

a cura di Giacomo Zito

INGRESSO
€ 8 biglietto unico
INFO E PRENOTAZIONI:
preno@arteideaeventieservizi.it
tel: 345 8302798 – 345 9615409

LA TRAMA
Su un palcoscenico il regista in ansia per la prossima andata in scena del suo spettacolo, manifesta tutto il suo disappunto all’unica attrice della compagnia che si è presentata alla prova generale. Come tentano di cominciare una prova, irrompono un Padre, una Madre, un Figlio, una Figliastra, un Giovinetto e una Bambina, personaggi rifiutati dallo scrittore che li ha concepiti. Essi chiedono al regista di dare loro vita artistica e di mettere in scena il loro dramma raccontando la loro storia.
Il Padre si è separato dalla Madre, dopo aver avuto da lei un Figlio. La Madre, sollecitata dal Padre, si ricostruisce una famiglia con il segretario che lavorava in casa loro e ha da lui tre figli: la Figliastra, la Bambina e il Giovinetto. Morto il segretario la famiglia cade in miseria, tanto che la Figliastra è costretta a prostituirsi nell’atelier di Madama Pace, dove la Madre lavora come sarta. Qui si reca abitualmente il Padre. Padre e Figliastra non si riconoscono e l’incontro viene evitato appena in tempo dall’intervento della Madre. Tormentato dalla vergogna e dai rimorsi, il Padre accoglie in casa la Madre e i tre figli. Ciò provoca il risentimento del Figlio e la convivenza diventa insostenibile. La tragedia culmina nella scena finale in cui la Bambina annega nella vasca del giardino e il Giovinetto si spara. Finzione o realtà? Realtà o sogno? Nel finale la risposta al giudizio dello spettatore!

L’ANALISI
In “Sei personaggi” l’episodio attorno al quale gravita tutta la vicenda è quello dell’incesto, il più classico dei temi tragici che segna in modo irreversibile l’integrità del nucleo familiare.
Ma l’episodio dell’incesto è riprodotto “solo come oggetto di rifiuto: in realtà, non sarà mai commesso e figurerà per tutto il dramma come incesto mancato. Esso non può realizzarsi perché i due personaggi, un padre e una figliastra, non sono legati da un vero rapporto di sangue e nell’istante in cui esso sta per compiersi, l’urlo della Madre impedisce che il fatto accada. E allora la Figliastra racconta, senza sosta. Narrare e rivivere gli attimi del passato sono gli unici atti che può compiere. Non può più provare vergogna – ne ha già provata abbastanza – e non può più arrossire. È sprezzante, crudelmente ironica, e la sua risata beffarda echeggia in tutto il teatro.

LA MESSISCENA
Nello spettacolo, che è stato realizzato alla fine di un percorso di analisi e di scrittura scenica durato un anno, i personaggi femminili della Figliastra e della Madre si scambiano, si sdoppiano, si moltiplicano continuamente, come in un caleidoscopio, a sottolineare lo straordinario rapporto di simbiosi ed estraneità che si genera tra attore e personaggio, nel solco del paradosso Pirandelliano della verità assoluta dei personaggi rispetto alla relatività dell’esistenza reale. L’azione scenica si è configurata nell’aspetto di una tangheria, una balera notturna, un ideale “retrobottega di Madama Pace” dove musica e parole si fondono in un’atmosfera sordida e sensuale.
ingresso: € 8
è suggerita la prenotazione

INFO E PRENOTAZIONI: preno@arteideaeventieservizi.it
tel: 345 8302798 – 345 9615409

Share.

About Author

Avatar

Leave A Reply